Vitale: “Con Napoli sarà uno spareggio”

Il playmaker Donato Vitale, ospite di Radio Antenna Febea, ha commentato il suo ottimo momento di forma, nonostante nell’ultima gara sia arrivata una sconfitta sul difficile campo di Salerno:

“Le prestazioni mi gratificano, il lavoro svolto in allenamento mi sta ripagando. Spero di continuare su questa strada e migliorare ancora le mie prestazioni, siamo una squadra dove tutti abbiamo un ruolo importante, tutti possiamo essere protagonisti”.

Contro la Virtus, Vitale è stato lo sfortunato protagonista di uno spiacevole episodio. Colpito da un avversario il play campano commenta così l’accaduto:

“C’è poco da commentare, le immagini parlano chiaro. Non credo ci siano spiegazioni per un colpo dato alla testa senza alcun motivo, non ha nulla a che fare con losporto, sono cose che non dovrebbero mai accadare, un gesto incommentabile. Fortunatamente non ho avuto conseguenze, inizialmente mi sentivo un pò strano poi ho pensato a giocare e ho trasformato la rabbia per un’ingiustizia subita in energie positive”.

Domenica al “PalaCalafiore” arriverà Napoli, contro la Ge.Vi. sarà un vero e proprio spareggio per conquistare il quinto posto.

“Sarà una gara fondamentale, abbiamo un punto di vantaggio e dovremo vincere per allungare proprio su Napoli. Entrambe le squadre vorrannno riscattarsi dopo un periodo negativo, una partita importante per il quinto posto nella quale noi non molleremo soprattutto davanti al nosto pubblico. Abbiamo ripreso gli allenamenti e nei prossimi giorni ci concentreremo sui dettagli di Napoli per fare la migliore gara possibile”.


#tuttialpalazzo