Scauri –  Viola, il pre-gara

Dopo l’impresa compiuta contro la capolista Caserta, la Mood Project ha l’obiettivo di centrare la qualificazione matematica ai play off. Per farlo occorre un successo sull’insidioso campo di Scauri, squadra che occupa la nona posizione in classifica e reduce da tre sconfitte consecutive. L’ultimo successo esterno invece per gli uomini di Mecacci risale addirittura al 30 Gennaio, quando grazie ad una tripla di Carnovali la Mood espugnò il “PalaErrigo” di Pozzuoli”.

Ecco il consueto pre-gara con le dichiarazioni dei protagonisti e le informazioni utili per seguire il match.

  • Mecacci: “I play off sono ad un passo, la gara di Domenica sarà lo scontro diretto contro la nona in classifica, una vittoria ci qualificherebbe matematicamente con cinque giornate d’anticipo e nonostante i tre punti di penalizzazione, senza dimenticare quanto accaduto dentro e fuori dal campo.Scauri è notoriamente un campo caldo, ha tra le proprie fila il miglior realizzatore del campionato cioè Longombardi, un lungo solido come Laguzzi, due eccellenti tiratori come Moretti e Ciman e la personalità di Gallo. Ha inoltre aggiunto Melchiorri in corsa. Dovremo fare una partita intensa, con l’energia mostrata nelle ultime due gare casalinghe”.

 

  • Fallucca: “Ad inizio anno avevamo forse delle prospettive un pò più alte, poi sono successe tantissime cose. Ottenere i play- off  adesso sarebbe un risultato incredibile, abbiamo vissuto dei momenti difficili, siamo stati vicini anche alla chiusura con il rischio di dover andare via. Sarebbe bellissimo per i tifosi che ci hanno sempre sostenuto. Scauri sarà una partita difficile, noi andremo li per vincere come abbiamo sempre fatto. Non è il momento di fare calcoli ma di continuare a fare bene”.

MEDIA

  • Diretta radiofonica a cura di Radio Antenna Febea (FM 100.3 -100.6 – 107, in streaming audio su www.antennafebea.it o nella sezione “Media/Radio” del sito www.violareggiocalabria1966.it )

#tuttialpalazzo