Paesano: “La sosta ci è servita, adesso occorre uno sforzo in più”

Ai microfoni di Break In Sport, in onda su Radio Antenna Febea, Alessandro Paesano ha stilato l’elenco dei prossimi obiettivi della Mood Project Reggio Calabria. Il pivot romano punta al riscatto sin dal prossimo impegno:

“Abbiamo avuto un calo a Catania, venivamo da un periodo molto intenso e questi giorni sono serviti per rilassarci e recuperare le forze approfittando della sosta. Siamo rientrati oggi e abbiamo l’obiettivo di fare un’ottima settimana di allenamenti in vista di Valmontone. Fisicamente non stiamo al meglio, questa pausa è stata utile anche sotto questo punto di vista. Valmontone sulla carta ha valori superiori  rispetto a quanto emerge guardando la classidica. E’ una squadra in crescita, dovremo andare li convinti delle nostre potenzialità. Abbiamo visto gli errori commessi con Catania e cercheremo di non ripeterli”.

Sia Paesano che Fall sono chiamati ad uno sforzo maggiore nell’ultimo periodo.

Non è facile, le rotazioni sono ridotte e siamo anche un pò sfortunati. Per superare queste difficoltà non dovremo risparmarci soprattutto difensivamente ma allo stesso tempo dovremo comunque stare attenti a non commenttere falli inutili. Avendo delle assenze tutti noi siamo chiamati a dare qualcosa in più”.

Certezza dei propri mezzi, da qui riparte il campionato della Viola.

“Dobbiamo essere concentrati, siamo una squadra forte che se gioca come ha dimostrato di saper fare può essere devastante. Ci dobbiamo mettere in testa questo. Siamo una squadra che ama giocare insieme, passarsi il pallone e cercare la soluzione migliore. Noi abbiamo l’obiettivo di arrivare nel modo migliore ai play off, si diciderà tutto in quella fase dove anche il fattore campo potrà essere importante”.



#tuttialpalazzo