Nobile : “Grazie alla società per il ricorso, li ripagherò sul campo”

Dopo l’accoglimento del ricorso contro una squalifica che l’avrebbe tenuto lontano dal campo per due gare Vittorio Nobile guarda con ottimismo alla prossima sfida contro Valmontone. La guardia della Mood Project, ospite di Radio Antenna Febea, ha così commentato la ripresa degli allenamenti.

“I giorni di riposo hanno fatto bene a tutti, purtroppo quest’anno ci sono tanti piccoli infortuni e la pausa è stata molto utile per il recupero. Abbiamo speso anche tante energie mentali e staccare la spina per un week end può servire per il futuro”.

Domenica trasferta laziale contro la Virtus Valmontone.

“Valmontone è un’ottima squadra che nelle ultime settimane ha ottenuto dei buoni risultati, hanno recuperato Grilli che è il loro riferimento principale e perso contro Caserta solo nel finale. Non possiamo sottovalutarli e sappiamo già che sarà una trasferta difficile. Stiamo guardando con attenzione alle loro caratteristiche e ci stiamo preparando al meglio”.

La sconfitta contro l’Alfa Catania può aver dato un insegnamento importante per il futuro.

“La sconfitta di Catania ci ha insegnato che dobbiamo sempre entrare decisi e concentrati sin dall’inizio di ogni gara. Non possiamo permetterci  di dover provare a rimontare, contro l’Alfa ci siamo andati vicino ma poi nel finale abbiamo pagato i tanti errori commessi ed un eccesso di nervosismo”

La notizia più bella riguarda però l’accoglimento del ricorso. Contro Valmontone Nobile ci sarà.”

“Queste due giornate di squalifica erano state un duro colpo, ho pagato una stupidaggine per la quale mi scuso. Ringrazio la società e l’avv. Rombolà per essersi subito impegnati per ottenere l’accoglimento del ricorso e per aver pagato l’ammenda in modo da permettermi di essere in campo già contro Valmontone. Non mi era mai capitato di essere squalificato e sarebbe stato molto difficile stare fuori per due settimane. Ringrazio personalmente davvero tutti quelli che si sono adoperati per questo ricorso. Adesso toccherà a me ripagare i loro sforzi concentrandomi sul campo  e sulle prestazioni”.


#tuttialpalazzo