Motta: “Non ci sono aggettivi per descrivere questa squadra”

Ospite di “Break In Sport” , format radiofonico a cura di Radio Antenna Febea, Pasquale Motta non ha nascosto la soddisfazione per il raggiungimento dei play off, guardando con ottimismo al futuro della Mood Project Reggio Calabria.

L’assistant coach ha voluto fare i complimenti alla propria squadra: “Bisogna fare i complimenti ad un gruppo stupendo, non ci sono più aggettivi per descriverli. Dopo il capolavoro tecnico/tattico contro Caserta, abbiamo ottenuto una vittoria su un campo difficile raggiungendo i playoff con cinque giornate d’anticipo nonostante la penalizzazione e i tanti infortuni. Lo staff medico ha fatto un lavoro eccellente in queste settimane, anche a loro va un ringraziamento speciale”.

Adesso cinque giornate per migliorare il piazzamento finale e continuare a crescere.

“Dobbiamo migliorare il nostro atteggiamento nei momenti di pressione, mantenere alta l’intensità difensiva, in attacco la qualità dell’esecuzione. Contro Scauri abbiamo disputato un’ottima partita, interpretando bene la gara pur sbagliando qualche tiro di troppo, seppur ben costruiti. Dobbiamo arrivare ai play off nelle migliori condizioni sia fisiche che mentali. I tifosi si aspettavano da tempo questo traguardo, noi dovremo pensare una partita alla volta e puntare al massimo”.

Venerdì arriva la Costa d’Orlando di coach Condello, avversario non facile.

“Con Costa d’Orlando sarà una partita difficile, una squadra con un roster competitivo che ha aggiunto un nuovo giocatore come Tamburini, allungando le rotazioni. Servirà la consueta concentrazione”.

Ormai da anni alla Viola, per Motta il raggiungimento dei play off, dopo le note vicende dello scorso campionato, hanno un sapore particolare.

“Dopo lo splendido campionato dello scorso anno, aver raggiunto i play off è una grande soddisfazione. Per chi ha vissuto la scorsa stagione come me, Carnovali ed Agbogan, oltre ai membri dello staff, poter giocare la post season è una grande soddisfazione”.4

In chiusura un commento sul pubblico, i tifosi sono e saranno l’arma in più della Mood.

“I tifosi sono sempre eccezionali, ci hanno sempre sostenuto sia in casa che in trasferta. I colori neorarancio nel tempo hanno rappresentato un’eccellenza per la città. Nelle difficoltà la gente reggina ha mostrato un amore smisurato per la Viola, spero e credo che anche Venerdì non mancheranno”.


#tuttialpalazzo