Mastroianni: “Per battere Salerno servirà la miglior difesa, fisicità e il nostro pubblico”

L’ala della Viola Reggio Calabria Mattia Mastroianni è stato ospite di “Tutti i Figli di Campanaro” in onda su Radio Touring 104. Domenica alle 18.00 al “PalaCalafiore” arriva la Virtus Arechi Salerno.

“Sarà sicuramente una bella gara. Noi siamo la miglior difesa del campionato, loro il miglior attacco. Noi quindi dovremo partire dal nostro punto di forza, sarà una gara fisica vista la loro struttura, partite di questo livello si giocano soprattutto su questi aspetti, noi ci metteremo il massimo impegno e spero di avere un “PalaCalafiore” caldo come sempre. Il fattore campo sarà importante”.

L’obiettivo sarà quello di riscattare la sconfitta contro Costa d’Orlando

“Siamo dispiaciuti perché abbiamo buttato una partita praticamente vinta, siamo stati ingenui commettendo errori banali che nel loro insieme hanno determinato la sconfitta. Va dato comunque merito agli avversari che sono stati bravi a punirci e a crederci fino alla fine”.

Un calendario complicato, tanti scontri diretti da vincere per rimanere nelle migliori posizioni della classifica

“Abbiamo un calendario abbastanza difficile, affronteremo tutte squadre che puntano alla parte alta della classifica. Noi dobbiamo concentrarsi sulla singola partita, non ci sono avversari più importanti di alti. Possiamo fare bene, dobbiamo essere consapevoli di poter mettere in difficoltà chiunque. Salerno e Napoli saranno due gare particolari per me, la prima si può definire come un derby, la seconda invece sarà ancora più importante perché giocherò contro la mia ex squadra e la squadra della mia città. Spero di fare bene”.



#tuttialpalazzo