La prima della Mood Reggio Calabria. Matera si arrende 77-58

Quarta vittoria consecutiva per la Viola Reggio Calabria, per la prima volta firmata Mood Project. I neroarancio superano Matera per 77-58 grazie ad una strepitosa prova collettiva dove spicca l’aspetto difensivo degli uomini di Mecacci, bravi a concedere pochissimo ad un avversario attrezzato come l’Olimpia. Cinque gli uomini in doppia cifra (Alessandri, Paesano, Fall, Carnovali e Fallucca)  per una Viola che ,grazie al successo odierno, mira nuovamente alle primissime posizione della classifica.

IL MATCH

Prima parte di gara caratterizzata dall’equilibrio. Fall e Alessandri sono i migliori terminali offensivi della Viola, Cena e Sereni rispondono per gli ospiti. Paesano e Fallucca prova un primo allungo, Del Testa e Battaglia dall’arco siglano il primo vantaggio della Bawer(15-16). Vitale sulla sirena riporta avanti la Viola (21-16). Mecacci ruota i suoi uomini, Carnovali trova penetrazioni importanti, Paesano è un fattore sotto canestro (33-27) Matera si affida come al solito a Cena ma una tripla di Agbogan vale il massimo vantaggio neroarancio (38-29). La tripla di Merletto chiude il secondo periodo (40-35).

Fall da energia e canestri alla Viola al rientro dagli spogliatoi. La Viola alza l’intensità difensiva, Matera fatica a trovare canestri facili e i neroarancio raccolgono i frutti in attacco. Alessandri, Fallucca e Carnovali firmano il parziale, la schiacciata di Alessandri vale il più quattordici ( 55-41). Una tripla di Buono ridà morale agli ospiti ma Paesano continua a trovare il canestro con continuità. 60-46 al termine del terzo periodo.

La Viola è in fiducia, Fallucca di più. Due triple del capitano fanno impazzire il PalaCalafiore (68-49), i neroarancio non concedono nulla agli avversari, la difesa degli uomini di Mecacci è praticamente perfetta. Carnovali aumenta il divario indirizzando il match verso Reggio ben prima della sirena (72-51). Il finale è tutto per i padroni di casa che gestiscono il vantaggio maturato e chiudono tra gli applausi del proprio pubblico. La prima della Mood è un successo. Termina 77-58.

Viola Reggio Calabria – Olimpia Matera77-58 (21-16, 19-19, 20-11, 17-12)

Viola Reggio Calabria: Ciccarello ,Grugovic, Alessandri 14, Fall 12 , Fallucca 15, Agbogan 3, Carnovali 13, Paesano 14, Nobile, Vitale 6, Scialabba. Coach: Mecacci. Ass.ti: Trimboli, Motta

Olimpia Matera: Mancini, Buono 7 , Battaglia 4, Montemurro, Del Testa 8,Merletto 10, Datuowei, Sereni  4, Cena 20 , De Leone 5. Coach: Origlio



#tuttialpalazzo