Focus Avversario: Scauri

In un campionato nel quale sino ad ora sono stati rispettati quasi tutti i pronostici fatti alla vigilia della stagione, la vera sorpresa del girone d’andata può considerarsi proprio Scauri. I laziali con cinque vittorie e quattro sconfitte sognano un posto tra le migliori otto del girone puntando su alcune importanti individualità (su tutte quella di Longobardi) ma anche sull’entusiasmo di un gruppo che sta disputando un torneo senza grandi pressioni.

Il roster:

Coach Fabbri potrà contare sulla regina dell’italo argentino Dante Richotti, alla guida di Scauri dal 2014. Sugli esterni spazio invece all’ex Venafro Moretti ed al friulano Ciman. Nello spot di numero quattro giocherà Andrea Longobardi, vero leader offensivo della Global Service. Il miglior realizzatore del campionato (18.9 punti di media) agirà da una posizione atipica per le sue caratteristiche prettamente da esterno ma che lo rende in grado di trovare il canestro con continuità ed in diverse soluzioni. Sotto le plance invece ci sarà il mancino Laguzzi. Dalla panchina il classe 2000 Gallo darà fiato al reparto esterni mentre il reparto lunghi sarà rimpolpato dall’ingresso di Casoni.

 



#tuttialpalazzo