Focus avversario: Olimpia Matera

Una nuova stagione è alle porte, il cammino della Viola Reggio Calabria inizia dal “PalaSassi” di Matera. L’Olimpia, allenata da coach Origlio, vuole migliorare il sesto posto ottenuto nella scorsa stagione e per farlo ha costruito un roster in grado nel precampionato di superare due delle squadre maggiormente accreditate ad un successo finale come San Severo (Girone C) e Caserta (Girone D).

Il roster

La regia è affidata al play Daniele Merletto, classe ’93, nelle ultime due stagione a Moncalieri. Il reparto esterno è di primissimo livello. Accanto all’ex Catanzaro Battaglia  ci saranno Daniele Del Testa e l’italo-argentino Enzo Cena, entrambi protagonisti lo scorso anno dell’incredibile promozione di Cassino. Il quintetto sarà completato dall’ex di turno Giacomo Sereni. L’esperto pivot ha disputato in maglia neroarancio la stagione 2011/12, protagonista nell’allora DNB in una Viola che si arrese solo in finale playoff alla Moncada Agrigento.

Per Origlio in panchina tanti giovani interessanti come Mancini,Centoducati ma soprattutto il ’99 Datuowei, ex Salerno e Ferentino. Buono darà invece qualche minuto di riposo a Merletto.

Il coach

Anche per Origlio si tratta dell’esordio sulla panchina dei lucani: “C’è attesa, curiosità, entusiasmo, e quella voglia di iniziare a giocare partite vere, perché fino ad ora erano amichevoli di pre-campionato con un gusto diverso”- Ha commentato il coach – “Il nostro lavoro ci induce a vivere di pensiero, rivolto ai giocatori, allo staff, ai mille pezzi che compongono questo sport. S’inizia pensando ai fattori generali, poi si va più sui dettagli, alla ricerca della precisione”.

L’allenatore ha poi fatto il punto sulla Viola: “Reggio Calabria è squadra con blasone e tradizione, un punto di riferimento del basket non solo per la sua città e per la regione, ma per tutta l’Italia meridionale. E’ una squadra costruita con criteri di solidità e di esperienza, è lunga, profonda ed esperta; ha  generose rotazioni e conserva due giocatori dello scorso campionato disputato in A2, Agbogan e Carnovali, poi ci sono un giocatore di ritorno (Fallucca), giocatori esperti come Alessandro e Paesano, e Nobile E’ una delle squadre che puntano a vincere il campionato, i segnali ci sono tutti.” 

Palla a due Domenica alle ore 18.00 al “PalaSassi” di Matera.

Arbitri: Nicola Tammaro di Montecorice (Salerno) e Vincenzo Di Martino di Santa Maria La Carità (Napoli).

 

 

 


#tuttialpalazzo