Focus avversario: Decò Caserta

Al “PalaCalafiore” arriva la capolista. La Decò Caserta ha rispettato i pronostici che sin dal precampionato la davano come una delle squadre maggiormente accreditate alla vittoria fnale, un roster completo e profondo che sta meritatamente guidando la classifica con 42 punti.

Acquistato il titolo sportivo di Venafro, la storica Juve Caserta è ripartita dalla Serie B con il dichiarato obiettivo di riportare una delle più importante realtà cestistiche d’Italia nel “basket che conta”. Per farlo la società ha dato a coach Oldoini una squadra composta da giocatori esperti e talentuosi. I campani arriveranno a Reggo con lo scopo di riscattare la pessima prestazione mostrata alle “Final Four” di Coppa Italia, manifestazione che ha visto la compagine bianconera uscire ai quarti di finali.

IL ROSTER

L’asse play- guardia è rappresentata dal duo formato da Bottioni e Ciribeni, entrambi lo scorso anno protagonisti con la canotta di San Severo ed abituati a gestire le pressioni di un campionato al vertice. Il reparto esterni è completato dall’ex Rieti Norman Hassan, arrivato la scorsa stagione a Venafro già con l’obiettivo di diventare il faro offensivo della neonata Csserta. Dalla panchina l’esperienza ed il talento di un tiratore purissimo come Petrucci. Sotto canestro la Decò può contare su giocatori altrettanto esperti e fisici come Rinaldi e l’ex Marcelo Dip. Il reparto lunghi è completato da un vero e proprio titolare aggiunto come Biagio Sergio. Salutato Galipò, Oldoni ha allungato il roster con l’arrivo di Pasqualin.

 


#tuttialpalazzo