Fallucca: ” Si è aperto un nuovo ciclo, non c’è motivo per non essere al “PalaCalafiore”

Ospite di “Break In Sport” in onda su Radio Antenna Febea, il capitano Matteo Fallucca a pochi giorni dalla sfida interna contro Matera ha fatto il punto della situazione in casa neroarancio :

“Conto Matera all’andata era la prima di campionato, una gara storicamente sempre particolare. L’abbiamo affrontata nel modo sbagliato, è stata però un’esperienza che ci ha fatto maturare come gruppo, da li è partita una striscia di vittorie importante. Arriviamo molto carichi non solo per prenderci una rivincita nei confronti di Matera ma soprattutto perché giochiamo in casa e per la classifica, ci stiamo preparando molto bene”.

Si affronta Matera dopo un grande successo contro la Luiss Roma

“Siamo stati bravi, una vittoria difficile e tutt’altro che scontata. Eravamo in sette uomini mentre loro ruotavano in nove. Abbiamo vinto una partita complicata, le difficoltà che abbiamo incontrato durante la stagione hanno reso questo gruppo ancora più forte facendoci esprime anche oltre le difficoltà”. 

Nonostante un uomo in meno nelle rotazione sono arrivate tre vittorie consecutive.

“Stiamo modificando in generale il nostro assetto, con me o Carnovali nel ruolo di “quattro”. Il coach sta facendo un ottimo lavoro, ci sta mettendo nelle condizioni ideali e io mi trovo abbastanza bene con più spazio per attaccare il canestro. Sto sfruttando la differenza fisica contro l’avversario che mi marca, e sta andando bene”. 

Matera prima, Palestrina poi, due importanti banchi di prova.

“Ci aspettano due gare importanti. Matera sta disputando uno splendido campionato, Palestrina nelle ultime gare ha sempre visto. Noi dobbiamo pensare solo a noi stesso ma è chiaro che queste gare ti danno delle motivazioni in più e poi, nonostante la penalizzazione, si potrebbero aprire degli scenari importanti di classifica. E’ un campionato strano, i play off saranno totalmente diversi e la posizione finale non è poi così decisiva. Conterà molto la condizione con cui si arriverà a fine stagione”.

Un appello ai tifosi ?

“Invito tutti alla gara di Domenica, si è aperto un nuovo ciclo, con una nuova società sana, non ci sono più motivi per assentarsi. Il passato credo sia alle spalle, non c’è più motivo di essere diffidenti. Io invito tutti compresi i gruppi organizzati a seguire la squadra come hanno sempre fatto”.


#tuttialpalazzo