Focus Avversario: HSC Roma

Nell’ultima trasferta della stagione regolare la Mood Project Reggio Calabria sarà di scena al PalaHoney, ospite della dell’In Più Broker Roma. I capitolini sono senza dubbio tra le squadre rivelazione del torneo. Dopo esser stati a lungo in vetta alla classifica, uno dei roster più giovani del campionato, ha ottenuto con anticipo la matematica qualificazione ai play off, altro banco di prova per i tanti talenti a disposizioni di coach Bizzozzi, alla prima esperienza in un campionato “senior”.

IL ROSTER

Il “progetto HSC”, tra i settori giovanili messosi maggiormente in mostra negli ultimi anni, vuole concludere al meglio un’annata ricca di soddisfazioni. Nonostante il calo delle ultime settimane ( sconfitta interna con la Iul ed esterna contro Scauri) i romani vogliono ottenere il miglio piazzamento finale. Partito Visnjc, a far da chioccia ai tanti “millennials” in rosa è rimasto il solo Bruni, playmaker esperto e miglior assistman del girone. Gli esterni sono i due esplosivi prospetti, scoutizzati da giovanissimi in Camerun ma di formazione italiana, Aristide Mouha (17.7 punti di media e secondo miglior realizzatore del torneo) e Joel Fakou. Da “numero quattro”, seppur in maniera atipica, agirà il classe 2000 Cosimo Costi. Cedric e Ndzie si alterneranno nel ruolo di pivot. Dalla panchina le  rotazioni di Bizzozzi saranno aperte dagli ingressi dei giovanissimi Dron (2002) , Di Simone, Rubinetti e Di Paolo.

All’andata la Viola vinse nettamente per 79-52 interrompendo la lunga striscia positiva dell’HSC. Sabato, in anticipo alle 17, in palio ci sarà il quinto posto.


#tuttialpalazzo